Argenteria Francese del XIX Secolo

 58,00  50,00

La Collezione del Museo del Louvre

Vol.1,for.24×32,pag.267,ill.432,b/n.232,col.200,lin.Fra

rilegatura cartonato

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Un vero e proprio lavoro di riferimento sull’argenteria nel XIX secolo in Francia, questo catalogo esplora in modo approfondito la pratica di un’arte prestigiosa durante un periodo notevolmente fertile.Il 19 ° secolo ha visto un periodo di profondo rinnovamento con il riemergere di stili appartenenti al passato. Le forme del Medioevo e del Rinascimento sono aggiornate attraverso audaci orafi come Jean-Charles Cahier, argentiere di Luigi XVIII e Carlo X e specializzato in arte religiosa, François-Désiré Froment- Meurice, argentiere della città di Parigi, Biennais e Odiot, orafi certificati di Napoleone Bonaparte e il famosissimo Christofle.Vengono presentati circa 120 pezzi di vari usi del dipartimento Art Objects del museo del Louvre: oggetti relativi a stoviglie (vari servizi e set), articoli da toeletta più vari, oggetti liturgici, tutti conservati da mirabilmente. Alcuni pezzi, come il servizio da tè di Napoleone e Marie-Louise, sono davvero unici.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.0 kg
Editore

BOUTIQUES DE MUSEEES FRANCAISE

Anno

2011

Autore

Dion-Tenenbaum Anne

Spedizione/Shiping

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Argenteria Francese del XIX Secolo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *