Claus Berg

 188,00  168,00

Produzione Tardo Medievale nella Regione Baltica

Vol.1,for.24×30,pag.407,ill.367,b/n.355,col.12,lin.Ted

rilegatura cartonato

 

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Mentre l’opera degli artisti della Germania meridionale dell’ultima fase della scultura tardogotica è stata ben studiata, quella dei protagonisti scandinavi è quasi sconosciuta. Il linguaggio formale di Claus Berg, nato a Lubecca, significava una rottura radicale con la forma d’arte, che era stata a lungo tradizionale nel nord.

L’incisore di foto Claus Berg è nato a Lubecca e ha tenuto un workshop di successo a Odense, in Danimarca. Il suo linguaggio progettuale significava una rottura radicale con la forma d’arte consolidata nel nord. L’esuberanza, spesso definita barocca, ha segnato l’ultima fase della scultura tardogotica, ma mentre l’opera degli artisti sud tedeschi di questo periodo è stata ben studiata, le opere dei protagonisti scandinavi sono quasi sconosciute. Berg ha imparato da Veit Stoß durante il suo giornalista a Norimberga e ha lavorato per gran parte della sua vita per la famiglia reale danese e l’aristocrazia. La sua pala d’altare per l’altare maggiore del luogo di sepoltura reale a Odense è una delle opere più impressionanti del suo tempo. Il nuovo stile si diffuse principalmente da Lubecca nel Baltico a causa dell’influenza di Berg in Danimarca, di intagliatori in gran parte sconosciuti con addestramento della Germania meridionale, che sono presentati per la prima volta in questo volume. Grazie al coinvolgimento dei pittori coinvolti, lo studio mostra una fitta rete di relazioni di officina su un ampio inventario di oggetti retribuiti, la cui produttività si è interrotta bruscamente con la Riforma.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

GEBR MANN VERLAG

Anno

2007

Autore

Jan Friedrich Richter

Biografia dell'Artista

Scultore Tedesco

Nato/Born:Germania Lubeck 1470

Morto/Dead:Germania Gustrow 1535

Spedizione/Shiping

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Claus Berg”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *