In offerta!

Francesco dell’Erba 1846-1909

 25,00  20,00

Vol.1,for.24×28,pag.218,ill.189,b/n.119,col.70,lin.Ita

rilegatura in brossura

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

La fortuna di un artista non sempre si rivela direttamente proporzionale al suo valore, e soprattutto per quel che riguarda l’Ottocento, il secolo della borghesia al potere e dell’arte al suo servizio, gli studiosi si trovano spesso ad avere a che fare con personalità di grande interesse – per caratura artistica, vigore, spessore comunicativo – eppure negletti per la maggior parte e di tanto in tanto recuperati dall’oblio secondo i casi e le circostanze.

Il volume restituisce quindi al castellanese Francesco dell’Erba, uno dei tanti pittori pugliesi di cui si erano perse le tracce, un rango e una statura che lo avvicinano a grandi maestri come Giuseppe De Nittis, Giovanni Fattori, Silvestro Lega o Giovanni Boldini. Un contributo decisivo alla riscoperta e alla valorizzazione di un artista che ha operato nel suo territorio ma che è stato anche testimone della sua epoca e del respiro del giovane Stato unitario nella seconda metà dell’Ottocento.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.0 kg
Editore

ADDA

Anno

2011

Autore

Giacomo Lanzilotta
introduzione di vittorio sgarbi

Biografia dell'Artista

Pittore Italiano

Nato/Born:Italia Vieste (FG) 1866

Morto/Dead:Italia Napoli 1952

Ordine/Order

spedizione immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Francesco dell’Erba 1846-1909”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *