Il Museo Tedesco dell’Avorio

 95,00  80,00

new book october 2020


Castello di Erbach

Vol.1,for.21×30,pag.274,col.240,lin.Ted

rilegatura cartonato

 

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Il museo tedesco dell’avorio presenta meravigliosi prodotti scolpiti da circa 200 anni nel sito storico nel castello di Erbach. La messa in scena visiva rappresenta una pietra miliare nella progettazione museale moderna: un volume ottimamente fotografato con testi rivoluzionari sul futuro del museo.Come parte delle sue ampie riforme sociali, il Conte Francesco I di Odenwald, istruito universalmente, nell’Assia meridionale ha introdotto la scultura in avorio all’inizio del XIX secolo come una fonte di reddito radicale e orientata al futuro per i suoi agricoltori. Nel periodo di massimo splendore, fino a 5.000 persone lavoravano alla lavorazione dell’avorio a Erbach e crearono opere d’arte che furono riconosciute in tutto il mondo fino a quando l’avorio fu bandito negli anni ’80. La nuova ultra moderna presentazione dell’avorio nello storico castello è della più alta qualità estetica, molto insolita. Le opere sembrano fluttuare nelle stanze buie illuminate con precisione e lanciare un incantesimo sullo spettatore.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.0 kg
Editore

HIRMER

Anno

2020 ottobre

Autore

J. Tietz P. Sichau, K.Weber

Spedizone/Shiping

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Museo Tedesco dell’Avorio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *