In offerta!

Impero d’Animazione

 111,00  94,00

Automata dal Sacro Romano Impero al Mondo Moderno

Vol.1,for.20×25,pag.184,ill.60,b/n.23,col.37,lin.Ame

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Nel sedicesimo e diciassettesimo secolo, gli automi dell’orologio tedesco furono raccolti, mostrati e dati in dono in tutti gli imperi di Sacro Romano Impero, Ottomano e Moghul. In Animare impero , Jessica Keating racconta la storia perduta di sei tali oggetti e rivela il significato religioso, sociale, e politico hanno tenuto.

L’intricata argenteria argentata, smaltata e ingioiellata, quasi esclusivamente realizzata nella città di Augusta, rappresentava una varietà di soggetti in movimento, dalle figure religiose agli animali. I loro movimenti erano guidati da ingranaggi, ruote e molle accuratamente assemblati dagli orologiai. Tipicamente caricati e attivati ​​da qualcuno in una posizione di potere, questi oggetti e gli argomenti teologici e politici che facevano erano molto apprezzati dalla nobiltà di lingua tedesca. Erano spesso offerti come doni e come pagamento di tributi, e svolgevano ruoli notevoli nel Sacro Romano Impero, in particolare per quanto riguarda le nozioni cortigiane sulle importanti questioni moderne della monarchia cristiana universale, la Riforma, la Controriforma, l’invasione di l’impero ottomano e il commercio globale.

Dimostrando come gli automi prodotti nel Sacro Romano Impero parlassero con una convergenza di circostanze storiche, religiose e politiche, Animating Empire è un’affascinante analisi dell’animazione della materia inanimata nel primo periodo moderno. Si rivolge in particolare agli storici dell’arte e agli storici della prima Europa moderna.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.0 kg
Editore

PENN STATE UNIVERSITY PRESS

Anno

2018

Autore

Jessica Keating

Ordine/Order

in 21 Giorni/in 21 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Impero d’Animazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *