Impressionismo Tedesco

 28,00  22,00

Liebermann Slevogt Corinth dal Landesmuseum di Hannover

Vol.1,for.24×28,pag.176,ill.72,b/n.12,col.60,lin.Ita/Fra

rilegatura in brossura

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Nel comune sentire del pubblico, l’Impressionismo è da sempre percepito come un movimento artistico univocamente francese. E se indubbiamente Parigi è per antonomasia il suo centro di irradiazione, e francesi sono artisti amatissimi quali Monet, Renoir, Manet, Degas, Pissarro, Cézanne, così come francese è il termine Impressionnisme, d’altra parte la critica è oggi concorde nel riconoscere a questa corrente un carattere compiutamente internazionale, contraddistinto da una nuova visione del mondo e della sua rappresentazione.
Il volume intende fornire un contributo alla conoscenza della stagione impressionista in un ambito specifico, quello della Germania, poco noto in Italia ma dagli esiti compositi e significativi. La parabola di tre grandi maestri, Max Liebermann, Max Slevogt e Lovis Corinth, viene qui contestualizzata in un percorso che, partendo dai pionieri della pittura di paesaggio ottocentesca, giunge agli artisti impressionisti tedeschi attivi fino al 1930.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.0 kg
Editore

SILVANA

Anno

2020 luglio

Autore

Thomas Andratschke Daria Jorioz

Catalogo d'Esposizione

Italia:Aosta Museo Archeologico Regionale, luglio – ottobre 2020

Spedizione/Shiping

in 10 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Impressionismo Tedesco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *