In offerta!

Juan de Mesa

 145,00  126,00

Vol.1,for.24×30,pag,414,ill.503,b/n.103,col.400,lin.Spa

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Juan de Mesa y Velasco è un autentico enigma dell’arte andalusa poiché è un grande creatore di immagini il cui nome è rimasto ignorato, purtroppo dimenticato da secoli. Imaginero Cordoba è uno degli artisti più celebri delSiviglia Golden Agecon la sua passionista creato profonda emozione concettualmente immagini ricche di valori plastici e dotate di autentici unzione sacra.

Juan de Mesa , scultore-Carver (1583-1627), che era un allievo della bottega di Juan Martinez Montanes , firmato nel 1620 una delle sue opere più famose e uno dei più notevoli simboli spirituali non solo della Settimana Santa di Siviglia, ma anche popolare devozione cristiana, il Signore della grande potenza . Un altro pezzo antologica tra i gioielli della sua produzione si trova nel Nazareno de La Rambla (Córdoba), e nella sua terra d’origine Cordobesa il gruppo scultoreo dei Dolori .

L’opera di Juan de Mesa  trascendeva America Latina, dove essi possono essere brillante esempi come il Crocifisso di Lima ( Perù ), ma anche altri nel nostro territorio nazionale come il Cristo di Bergara ( Guipúzcoa ), la Cattedrale della Almudena di Madrid , quello di la Misericordia nella Collegiata di Osuna , quella di Vera Cruz a Las Cabezas de San Juan ( Sevilla ) o di altra portentosa come quella della Buona Morte della Università di Siviglia e di altre confraternite sivigliani come amore o laConversione del buon ladro di Montserrat .

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

EDICIONES TARTESSOS

Anno

2012

Autore

Autori Vari

Biografia dell'Artista

Scultore Spagnolo

Nato/Born:Spagna Cordova 1583

Morto/Dead:Spagna Sevilla 1627

Ordine/Order

in 20 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Juan de Mesa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *