In offerta!

Maschere del Africa Occidentale e Centrale una Celebrazione di Colori e Forme

 72,00  62,00

Vol.1,for.24×30,pag.192,col.266,lin.Ame

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Nell’Africa occidentale e centrale, le maschere cerimoniali sono viste come manifestazioni degli spiriti e l’effetto drammatico e la visibilità delle maschere sono esaltate dall’uso di colori vividi. Accompagnati da fotografie a colori vivaci di 266 maschere, qui è documentata la più grande rappresentazione di maschere policrome tradizionali del popolo di Temne della Sierra Leone e della popolazione di Anang (Ibibio) della Nigeria, oltre a una delle più grandi collezioni di maschere articolate Popolo Ogoni della Nigeria. È inoltre illustrata una vasta gamma di maschere tradizionali utilizzate da altre popolazioni dell’Africa occidentale e centrale, comprese le maschere delle nazioni della Guinea Bissau, Guinea, Liberia, Costa d’Avorio, Ghana, Mali, Burkina Faso, Camerun, Gabon, Guinea equatoriale, Democratica Repubblica del Congo e Angola. Gli stili maschera sono discussi in relazione a dimensioni, forma, materiali, grado di astrazione, caratteristiche distintive e contesto di utilizzo. Altri argomenti considerati in questa presentazione avvincente sono le forme mutevoli di maschere nei ventunesimi e ventunesimi secoli, l’estetica delle maschere dal punto di vista africano e le questioni di “autenticità” in relazione al collezionare maschere africane.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

SCHIFFER

Anno

2014

Autore

Mary Sue Rosen Paul Peter Rosen

Ordine/Order

in 21 Giorni/in 21 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maschere del Africa Occidentale e Centrale una Celebrazione di Colori e Forme”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *