In offerta!

Nicolò Alunno e la Sua Bottega

 238,00  210,00

Vol.1,for.24×33,pag.672,ill.585,b/n.229,col.356,lin.Ita

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Niccolò da Foligno, (erroneamente chiamato Niccolò Alunno dal Vasari) fu uno dei più grandi maestri Umbri della seconda metà del ‘400.
Il suo stile pittorico si distingue per la plasticità delle figure, la robustezza del colorito, la tecnica accurata, la ricerca naturalistica del gesto e dell’espressione e il fine umorismo che anima certe figure. Negli ultimi lavori le figure si allungano, si dimagrano e le facce addolorate di contraggono.Il suo temperamento artistico ora mistico e dolce, ora violento e appassionato, ma, schiettamente originale, esercitò un largo influsso sui suoi contemporanei dell’Umbria e delle Marche e su tutta la scuola di Foligno della seconda metà del Quattrocento. Morì nel 1502, lasciando incompiuta l’opera con il Martirio di S. Bartolomeo, ordinando a suo figlio Lattanzio di condurlo a compimento.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 4.0 kg
Editore

QUATTROEMME

Anno

2004

Autore

Filippo Todini

Biografia dell'Artista

Pittore Italiano

Nato/Born:Italia Foligno 1430

Morto/Dead:Italia Foligno 1502

Ordine/Order

in 7 Giorni/in 7 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nicolò Alunno e la Sua Bottega”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *