Uniformi Franco Prussiane 1870/71

 275,00  255,00

Uniformi ed Equipaggiamenti degli Eserciti Tedesco e Francese

Vol.2,24×30,pag.800,ill.2500,b/n.2000,col.500,lin.Ing

rilegatura cartonato

con elegante cofanetto

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Volume 1: Gli eserciti tedeschi: nel luglio del 1870 iniziò l’ultima delle cosiddette “Guerre dell’Unificazione del Reich”. Con la Prussia, non solo le truppe degli stati della Germania settentrionale marciavano, ma fin dall’inizio, gli eserciti dei regni e dei principati della Germania meridionale. Questa forza “multinazionale”, inizialmente composta da tre eserciti, fu in grado fino al settembre 1870 di costringere gli eserciti francesi imperiali opposti a ritirarsi dai confini in una serie di battaglie in perdita e infine a sconfiggerli a Berlina e rinchiuderli a Metz. Dopo Napoleone III. si era dimesso, la Repubblica francese proclamata il 4 settembre continuava la lotta. Una guerra di principi divenne una guerra di nazioni, che anticipava molto ciò che è associato alle guerre del 20 ° secolo,La guerra del 1870/71 in Germania iniziò a scomparire dalla consapevolezza pubblica prima del 1945. Ciò che rimane fino ad oggi sono, nella migliore delle ipotesi, vaghe idee di una lotta colorata e innocua e il nome Otto von Bismarcks. Non solo vengono dimenticate le vere sofferenze dei soldati di entrambe le parti e della popolazione civile, ma anche la conoscenza dell’aspetto degli eserciti generici. Da parte tedesca, sono sopravvissuti più trofei di questa guerra rispetto alle uniformi e alle attrezzature tedesche contemporanee. I vincitori indossano i loro abiti.
Questo volume quindi non solo sintetizza e descrive i pezzi originali distribuiti tra collezioni pubbliche e private. Per la prima volta fu creato un compendio per l’organizzazione e l’uniformazione degli eserciti di campo tedeschi della guerra del 1870/71, riccamente illustrato con fotografie storiche, dipinti e grafica. Complementare a questo è un’opera sugli eserciti francesi dell’Impero e della Repubblica.Volume 2. Gli eserciti francesi: in Francia, la guerra del 1870/71 è stata in gran parte dimenticata dalle due guerre mondiali, se non nella stessa misura della Germania. Ciò nonostante il fatto che nella storia francese vi siano solo pochi eventi di importanza simile. Sotto il dominio di Napoleone III. La Francia aveva acquisito un potere immenso. Nel 1860, grazie alla guerra di Crimea e alla guerra di Sardegna, era tornato ad essere la forza terrestre più forte in Europa e, grazie alle sue guerre globali non europee, rimase da vicino alle calcagna della Gran Bretagna come “sovrano dei mari”. Ma poi questo fiorente paese, che era tornato al potere dominante, dichiarò completamente la guerra alla Prussia e così perse – per sempre – la sua supremazia sul continente.Con l’aiuto di numerose collezioni, alcune delle quali di difficile accesso, nelle quali il ricco patrimonio culturale è conservato fino ad oggi, questo libro mira a mostrare l’immensa diversità delle truppe francesi nella guerra franco-prussiana. Da un lato, i colori degli eserciti imperiali con la guardia imperiale, i reggimenti d’élite e le truppe nordafricane, che furono sconfitti nell’estate del 1870. Ma anche l’aspetto meno evidente dei reggimenti in marcia, le Guardie mobili e nazionali e i Franctireurs, vale a dire: gli eserciti della Difesa Nazionale, che continuarono i combattimenti nella fase repubblicana della guerra. Le uniformi, l’equipaggiamento, i dipinti e le foto contemporanee presentate qui offrono al lettore una buona visione della vita quotidiana e degli ideali militari dei soldati,

Informazioni aggiuntive

Peso 5.5 kg
Editore

ZINNFIGUREN BERLINER VERLAG MILITARIA

Anno

2017

Autori

Bauer Gerhard Stein Markus Delperier Louis Mirouze, Laurent

Spedizione/Shiping

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Uniformi Franco Prussiane 1870/71”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *