Antiche Portauova Veri Gioielli in Porcellana

Un Pezzo di Storia Culturale sul Tavolo della Colazione

Con Informazioni e Descrizioni Dettagliate e con Valutazioni Correnti

Vol.1,for.21×28,pag.256,ill.22o,b/n.120,col.100,lin.Ing/Ted

rilegatura in brossura

Descrizione

Quindi, naturalmente, appartengono alla nostra vita di tutti i giorni, le piccole ciotole per l’uovo colazione soft-bollita. Chi sta pensando all’origine storico-culturale del portauovo? Soprattutto pezzi antichi dalla metà del XVIII secolo ai primi anni ’30 ci mostrano l’intero mondo della porcellana in piccolo formato. Le loro forme e ancor più nei loro decori riflettono gli stili artistici dell’epoca: dal Rococò al Classicismo, all’Art Nouveau e all’Art Deco.
I portauova sono disponibili presso le fabbriche reali con nomi come Meißen e Sèvres a Berlino e Copenaghen, ma anche in piccoli laboratori in Boemia e Turingia, Limoges e Parigi. Sono inoltre disponibili in una notevole varietà di famose fabbriche di porcellana inglesi e in innumerevoli laboratori. E anche dall’Estremo Oriente sono noti alcuni pezzi, che erano destinati solo all’esportazione in Europa.
Tutto questo modulo il 700 contenute in questo volume da portauova, 250 anni pezzi da museo e altre rarità per semplicemente belle copie di origine sconosciuta. C’è l’Interessantesten sono descritti dalla più di 1.000 pezzi completa collezione di Marianne Haack, ogni individuo preso in ispezione, controllato a mano e competente. Ripartiti per generi, stili e provenienza del lettore è data una panoramica impressionante di questo in modo evidente culturale, incorniciata da informazioni di base e completata da una parte catalogo con valutazioni correnti.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.0 kg
Editore

BATTENBERG

Anno

2011

Autore

Rainer Brenner

Ordine/Order

in 15 Giorni/in 15 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Antiche Portauova Veri Gioielli in Porcellana”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *