Architettura dal Tardo 600 al Classicismo Purista

 75,00  65,00

Vol.1,for.25×32,pag.336,ill.293,b/n.23,col.270,lin.Ita

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Per la prima volta si offre una sistemazione critica dell’architettura dell’Isola tra il periodo finale dell’appartenenza politica alla Corona di Spagna e quello del Regno sardo-piemontese. Dalla ristrutturazione delle chiese in clima tardobarocco e dall’operosità degli anonimi picapedrers, alla costruzione di palazzi secondo le regole del Classicismo purista e alla progettazione urbanistica di Gaetano Cima, si passano in rassegna sia i monumenti rurali, che ancora caratterizzano il paesaggio isolano, sia le emergenze edilizie che hanno determinato il volto “moderno” delle città in Sardegna.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.0 kg
Editore

ILLISO

Anno

1992

Autore

Salvatore Naitza

Ordine/Order

in 10 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Architettura dal Tardo 600 al Classicismo Purista”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *