Canova Antonio

 29,00  25,00

Vol.1,for.24×28,pag.496,col.400,lin.Ita

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Un excursus nell’opera e nella vita del grande scultore neoclassico in un omaggio della sua terra d’origine al cantore della bellezza eterna:

dagli umili esordi alle glorie internazionali, dagli istintivi schizzi ai sublimi marmi, oltre 400 opere di Antonio Canova nella più completa mostra mai dedicata a uno più dei più grandi artisti di tutti i tempi. Un itinerario mozzafiato ambientato nelle sale del Museo Civico di Bassano del Grappa, per proseguire poi a Possagno, paese natio dell’artista, tra le opere della Gipsoteca, tra i ricordi più intimi conservati nella sua casa, nella sacralità del grande Tempio che egli volle e che conserva le sue spoglie.

Curato da Sergej Androsov, Mario Guderzo e Giuseppe Pavanello, il volume risulta la più completa e aggiornata monografia dedicata a Canova e presenta un’eccezionale selezione di opere comprendenti marmi, disegni, incisioni, dipinti, monocromi, calchi e gessi, oltre alle numerose lettere e a un’opera architettonica, la sua casa natale, in una panoramica a tutto tondo sull’opera del grande maestro neoclassico, che non fu solo uno straordinario scultore ma un artista completo che si servì anche delle tecniche figurative per esprimere la propria creatività e la propria ricerca formale.

Dagli straordinari capolavori dell’Ermitage (tra gli altri l’Amorino alato, il celebre gruppo di Amore e Psiche, La danzatrice con le mani suoi fianchi, la monumentale Testa del Genio funerario) alla solenne Pace di Kiev, dalla “sublime” Venere di Leeds alla famosa Polimnia di Vienna, dalla Ninfa dormiente di Londra all’affascinante Tersicore di Mamiano di Traversetolo, dalla leggiadra Ebe di Forlì alla struggente Maddalena penitente di Genova, dalle due bellissime figure di Orfeo e Euridice del Museo Correr di Venezia ai raffinati monocromi, agli studi dall’antico, ai nudi e alle figure panneggiate, ai disegni d’invenzione e ad altri studi.

Una monografia capace di mettere in luce tutti gli aspetti dell’arte di Antonio Canova e le diverse fasi del suo lavoro – lo studio, l’ispirazione, lo scavo psicologico, il dilemma, la ricerca della bellezza eterna e universale, l’anelito alla perfezione, l’uomo, la sua storia personale, i segreti della sua officina – e che, attraverso i carteggi e una selezione di ritratti suoi, dei committenti e dei teorici del neoclassicismo (realizzati da grandi pittori del tempo) riesce a far rivivere il clima dell’epoca e i protagonisti di quegli anni.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

SKIRA

Anno

2003

Autore

Sergej Androsov;Mario Gauderzo;Giuseppe Pavanello

Biografia dell'Artista

Scultore Italiano

Nato/Born:Italia Possagno (TV) 1757

Morto/Dead:Italia Venezia 1822

Catalogo d'Esposizione

Italia:Bassano del Grappa, Museo Civico
Possagno, Gipsoteca
22 novembre 2003 – 12 aprile 2004

Ordine/Order

in 7 Giorni/Dead

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Canova Antonio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *