Ceramica del ‘600 e Farmacia

 78,00  63,00

Vol.1,for.25×31,pag.121,ill.57,b/n.39,col.18,lin.ita

rilegatura rigida

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Case e farmacie furono i principali clienti della ceramica. Nel XVII secolo le farmacie in particolare si rivestirono di singolare aspetto proprio per le ricche dotazioni di vasi.

Nel corso della trattazione di questo volume troverete alcune singole forniture di rilievo, in particolare provenienti dalle fabbriche liguri di Savona e Albisola e quelle Siciliane di Palermo, Sciacca, Trapani e Caltagirone che dedicarono ampio spazio a questo genere di attività, in particolare da riferirsi al secolo in esame.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

AMILCARE PIZZI pubblica questo volume per conto di GIULIANI S.P.A.

Anno

1974

Autore

Giorgio Lise

Ordine/Order

spedizione immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ceramica del ‘600 e Farmacia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *