Ceramiche di Chateau al Museo di Samour

 140,00  122,00

Una Collezione Esposta al Museo Saumur

Vol.1,for.21×28,pag.360,ill.504,b/n.204,col.300,lin.Fra

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Il Museo del Castello di Saumur ospita una delle più prestigiose collezioni francesi di ceramica, grazie al lascito del conte Charles Lair (1841-1919) del 1919, autodidatta dilettante e studioso della seconda metà del XIX secolo. Incredibilmente grande, questa eredità, aggiunta alle vecchie collezioni del Château-Musée de Saumur, contava non meno di 8429 numeri, tra cui 1.276 ceramiche che rispecchiano l’entusiasmo dei fan di fine Ottocento per le arti il fuoco.

Un ensemble inedito
Questo eccezionale insieme, a differenza delle collezioni di ceramiche degli altri musei di arte decorativa, non era mai stato studiato, né era oggetto di una pubblicazione nemmeno di un riassunto. Costituito in uno spirito enciclopedico, senza limiti di origine o tempo, offre un panorama molto diversificato della produzione di ceramiche europee e orientali. I produttori francesi di terracotta, in particolare Rouen, sono sotto i riflettori ei pezzi con segni o stemmi sono stati favoriti dallo studioso e dall’ex Chartist Charles Lair.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

FATON

Anno

2017

Autore

Antoinette Faÿ-Hallé et Christine Lahaussois

Ordine/Order

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ceramiche di Chateau al Museo di Samour”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *