Nuova Galleria della Pinacoteca Catalogo delle Sculture

 220,00  175,00

Vol.2,for.19×26,pag.544,ill.530,b/n.120,col.400,lin.Ted

rilegatura cartonato

 

 

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Collezioni bavaresi di pittura statale Monaco (a cura di), Franziska Kolba, Bernhard Maaz

Volume I

Primo di tre volumi del catalogo inventario di sculture del XIX secolo nella Neue Pinakothek

Scultura ideale e scultura ritratto

Opera fondamentale sull’inventario delle sculture di uno dei più importanti musei d’arte del XIX secolo

La Collezione Ludwig I.

Oltre alla sua collezione di dipinti contemporanei da Angelika Kauffmann ad Arnold Böcklin, Ludovico I, il fondatore della Neue Pinakothek, acquistò anche sculture di importanti scultori come Antonio Canova e Bertel Thorvaldsen. C’erano anche numerosi busti di scultori come Christian Daniel Rauch e Friedrich Tieck, che originariamente erano destinati al Walhalla o alla Hall of Fame. Alla fine, il re fece ritrarre numerosi poeti e pittori da scultori come Johann Halbig, dal quale aveva precedentemente acquisito dipinti. In questo modo è stata creata una straordinaria collezione di busti ritratti in gesso, che è stata istituita come un pantheon di artisti contemporanei nella Neue Pinakothek. Tutte queste sculture della Collezione Ludwig I sono state lavorate scientificamente per la prima volta. Il volume attuale,

Volume II

Secondo volume del catalogo in tre volumi di sculture del XIX secolo nella Neue Pinakothek

Monografia del più importante scultore in Germania all’inizio del modernismo

Adolf von Hildebrand

Adolf von Hildebrand è considerato uno dei più importanti scultori in Germania intorno al 1900. La sua ricca opera si è svolta tra il tempo del principe reggente a Monaco e l’entusiasmo per l’Italia dei tedeschi-romani. Liberò le sculture del XIX secolo da qualsiasi arredamento non necessario e divenne un pioniere del modernismo. Le opere dell’artista sono entrate nella collezione Neue Pinakothek in una fase iniziale e, grazie all’acquisizione della tenuta del laboratorio, sono cresciute fino a diventare uno stock unico di oltre 200 opere. Oltre alle opere completate, ci sono modelli per sculture, rilievi, ritratti, architetture, fontane, monumenti e tombe ideali. Nel catalogo di inventario continuamente illustrato, le opere di Fabian Pius Huber sono registrate in dettaglio per la prima volta e correlate al lavoro complessivo dell’artista e al suo tempo. Il catalogo è arricchito dai contributi, tra gli altri, di Bernhard Maaz “Adolf von Hildebrand – Il lavoro e l’uomo ai suoi tempi”, e Franziska Kolba “Il processo di lavoro ad Adolf von Hildebrand.

Volume III  in preparazione uscirà nel 2021

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

DEUTSCH KUNST VERLAG

Anno

2020 novembre

Autore

Herbert Wilhelm Rott Franziska Kolba Bernhard Maaz

Spedizione/Shiping

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nuova Galleria della Pinacoteca Catalogo delle Sculture”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *