Giovanni Battista Amendola

 27,00

 Tra Napoli e Londra Evoluzioni Plastiche dal Verismo al Liberty

Vol.1,for.21×30,pag.152,ill.170,b/n.68,col.102,lin.Ita

rilegatura in brossura

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Monografia dedicata ad uno degli scultori più raffinati e più interessanti del panorama artistico partenopeo, scomparso prematuramente nel 1887, a soli 39 anni. Era nel pieno dei propri successi con riconoscimenti nazionali e internazionali. In questo volume verranno ripercorse tutte le fasi della produzione scultorea di Amendola, dagli inizi degli anni settanta dell’Ottocento, in linea con le tendenze visive dell’epoca, fino alla produzione degli anni Ottanta, orientata, invece, verso personali interpretazioni dell’Aesthetic movement inglese. Si potranno cogliere i prodromi della futura corrente Liberty. La consultazione di questo catalogo consentirà di completare la conoscenza dello scultore. In esso sono ricostruite, con assoluta chiarezza ed organicità, gli sviluppi della sua estetica, maturata tra Napoli e Londra, città, quest’ultima, in cui lo scultore mantenne, per diversi anni, uno stretto contatto con il milieu culturale anglosassone. Il catalogo offre anche alcuni “affondi” critici dedicati alla realizzazione della colossale statua di Gioacchino Murat, per il Palazzo Reale di Napoli, e la trasmigrazione artistica delle innovazioni di Amendola nel più ampio panorama della produzione delle arti applicate a Napoli.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

FIORANNA

Anno

2020

Autore

Diego Esposito

Biografia dell'Artista

Scultore Italiano

Nato/Born:Italia Episcopio di Sarno (SA) 1848

Morto/Dead:Italia Napoli 1887

Spedizione/Shiping

spedizione immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giovanni Battista Amendola”