In offerta!

Il Cubismo

 89,00  78,00

Vol.1,for.24×29,pag.320,ill.300,b/n.30,col.270,lin.Fra

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Tra il 1907 e il 1914, Braque e Picasso si unirono in una profonda trasformazione concettuale di pittura e scultura: il cubismo. In una pausa con l’estetica imitativa, le opere cubiste sviluppano un nuovo linguaggio visivo e tattile e nuove forme di rappresentazione.

Attraverso un discorso cronologico, la mostra traccia i concetti forti che contribuiscono a comprendere l’evoluzione del movimento cubista.

movimento collettivo e sperimentale, molti artisti sono evidenziati: Braque, Picasso, Fernand Léger, Juan Gris, lo scultore Henri Laurens, Jean Metzinger, Albert Gleizes , ma anche i fratelli Duchamp, Robert e Sonia Delaunay e Apollinaire .
Il dispositivo scenografico mette anche in prospettiva le dimensioni sociali e storiche del movimento, compresa la presentazione della ricezione critica del tempo.

Il catalogo offre le chiavi per comprendere questo movimento di lotta, come una manifestazione artistica in contatto con il suo contesto sociale, politico ed economico, e supportato dall’utopia del progresso.

Il catalogo diventerà un libro di riferimento: 8 saggi, 15 capitoli, una ricca iconografia di oltre 350 illustrazioni e una cronologia illustrata. Infine, il banner sulla copertina è una tecnica utilizzata dai cubisti: serigrafia bianca su cartone.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

CENTRE POMPIDUE EDITIONS

Anno

2018

Autore

Brigitte Leal Christian Briend Ariane Coulondre

Catalogo d'Esposizione

Francia:Parigi Centro Pompidou dal 17 ottobre 2018 al 25 febbraio 2019.

Ordine/Order

in 15 Giorni/in 15 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il Cubismo”