In offerta!

Jacques Majorelle

 118,00  104,00

Vol.1,for.23×30,pag.352,ill.1400,b/n.400,col.1000,lin.Fra

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Il figlio di Louis Majorelle, un ebanista di Nizza, il pittore Jacques Majorelle (1886-1962) è una figura di spicco dell’orientalismo. Alla scoperta di Marrakech nel 1917, è affascinato dalla luce e dai colori brillanti della città e dei suoi abitanti. In primo luogo ha sistemato la villa Bou Saf Saf, poi nella villa cubista progettata dall’architetto Paul Sinoir, che ora ospita la Fondazione Museo dei Berberi Giardino Majorelle.

Per quasi quarant’anni dipinge diligentemente i vari stati d’animo dei souk, le scene della vita quotidiana o la singolare bellezza delle modelle che sono venute a casa sua. I suoi numerosi viaggi nelle Kasbah dell’Atlante e nelle altre città del Marocco gli consentono di ripristinare tutta la ricchezza di paesaggi, architetture e mercati, o cerimonie di cui è testimone privilegiato.

Negli anni Quaranta, la scoperta dell’Africa sub-sahariana provoca un rinnovamento estetico e cromatico che accompagna tutto il suo lavoro fino alle sue ultime creazioni.

Informazioni aggiuntive

Peso 4.0 kg
Editore

Norma editions

Anno

2016

Autore

Félix Marcilhac Amélie Marcilhac

Biografia dell'Artista

Pittore Francese

Nato/Born:Francia Nancy 1886

Morto/Dead:Francia Parigi 1962

Ordine/Order

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Jacques Majorelle”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *