In offerta!

Joseph Benoit Suvèe 1743-1807

 230,00  202,00

Vol.1,for.24×30,pag.345,ill.334,b/n.144,col.190,lin.Fra

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Formatosi a Bruges, Suvée si è perfezionato a Parigi nello studio di Bachelier. Nel 1771, fu premiato con il Gran Premio dell’Accademia, davanti a David che manterrà un persistente rancore.
A Roma, il boarder dell’Académie de France mostra una viva curiosità per i siti antichi. Ha realizzato molti disegni, alcuni dei quali, ammirevoli, rivelano uno dei disegnatori più talentuosi della sua generazione. Nel 1779, tornato a Parigi, fu ricevuto alla Royal Academy. Ora giocherà un ruolo da protagonista.
I dipinti che espose regolarmente al Salon dal 1779 al 1796 testimoniano un’adesione senza riserve al neoclassicismo. Alcune opere sono molto popolari, siano essi dipinti di storia nazionale, storia antica o dipinti religiosi. Allo stesso tempo, dipinge molti ritratti con commovente realismo, i più famosi sono quelli dei suoi compagni in disgrazia tenuti con lui durante il Terrore nella prigione di Saint-Lazare, in particolare quella del poeta André Chénier.
Nel 1801, Suvée prese la direzione dell’Académie de France a Roma. È sotto la sua guida che una nuova generazione di artisti, tra cui Ingres, completa la sua formazione.
Disegnatore eccezionale, pittore e innovatore, pedagogo riconosciuto, Suvée, artista europeo tra Bruges, Parigi e Roma, appartiene appieno al mondo dell’Illuminismo.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

ARTHENA

Anno

2017

Autore

Sophie Join Lambert Anne Leclair

Biografia dell'Artista

Pittore Belga

Nato/Born:Belgio Bruges 1743

Morto/Dead:Italia Roma 1807

Ordine/Order

in 15 Giorni/in15 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Joseph Benoit Suvèe 1743-1807”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *