In offerta!

JW Godward 1861-1922

 120,00  102,00

Vol.1,for.23×30,pag.344,ill.234,b/n.71,col.160,lin.Ing

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

John William Godward era tra le stelle più brillanti dei tardo pittori greco-romani durante gli anni del crepuscolo del classicismo. Alcuni credono che abbia eguagliato Alma-Tadema nella sua rappresentazione di marmo e fiori e Frederic Leighton nella sua rappresentazione del panneggio. Tuttavia, la sua natura solitaria, la perdita di interesse della società per la pittura classica, l’arte modernista aggressiva e gli sforzi della sua famiglia di disapprovazione hanno cospirato per immergerlo nell’oscurità.

L’arte di Godward era più che l’evasione; era di proposito bello in un’epoca che si tuffava a capofitto nell’atrocità. Per Godward, l’arte non era solo un esercizio estetico ma anche una forma di terapia. Attraverso queste immagini ha vissuto la sua vita autosufficiente fino a quando la malinconia, alimentata dalla cattiva salute e dalla crescente critica artistica, ha travolto il suo paradiso di fantasia. Vittima sfortunata della propria personalità, incapace di farsi strada in un mondo ostile, Godward finì tutto.

L’edizione originale di Swanson di John William Godward ha introdotto la vita di un uomo molto privato che ha spinto l’ideale classico più avanti nel ventesimo secolo di quanto la maggior parte potrebbe pensare possibile. Questa edizione rivisitata contiene le ultime ricerche dell’autore – significative espansioni del testo, oltre a circa 100 nuove immagini, molte delle quali solo recentemente sono state attribuite a Godward.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.0 kg
Editore

ACC ART BOOKS

Anno

2014

Autore

Vern G. Swanson

Biografia dell'Artista

Pittore Inglese

Nato/Born:Inghilterra Londra 1861

Morto/Dead:Inghilterra Londra 1922

Ordine/Order

in 15 Giorni/in 15 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “JW Godward 1861-1922”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *