La Collezione Pittas Secondo Volume**

Uno Scrigno di Opere Rinascimentali

Vol.1,for.25×29,pag.292,ill.175,b/n.21,col.164,lin.Ing

rilegatura cartonato

Descrizione

Il volume in uscita a fine novembre The Pittas Collection. Early Italian and Renaissance Works presenta una selezione di 56 opere della Collezione Pittas, 36 dipinti e 20 sculture, offrendo l’occasione di apprezzare una larga fetta dell’arte italiana, soprattutto dell’Italia centrale, tra il Duecento e il Cinquecento. Si tratta del secondo episodio di studio approfondito dedicato a questa collezione privata, che va così a completare il progetto iniziato nel 2011 con la pubblicazione del primo volume, The Pittas Collection. Early Italian Paintings.

Nella collezione figurano nomi come Bernardo Daddi, Eugène Delacroix, David Ghirlandaio.
Introdotto da una prefazione di Stefano G. Casu, il volume si compone di schede critiche (per mano di Stefano G. Casu per la parte pittorica e Linda Pisani e Gabriele Fattorini per quella scultorea) corredate da accurate immagini a colori delle opere e bibliografia completa.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

MANDRAGORA

Anno

2018

Autore

Stefano G. Casu

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La Collezione Pittas Secondo Volume**”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *