Leonardo Scaglia

 128,00  110,00

Sculptor Gallicus tra Umbria e Marche Intorno alla Metà del Seicento

Vol.1,for.25×29,pag.480,ill.325,b/n.125,col.200,lin.Ita

rilegatura cartonato

 

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Leonard Chailleau, conosciuto in Italia come Leonardo Scaglia, fu artista poliedrico ed eccentrico – scultore, decoratore, stuccatore, disegnatore, progettista – capace di organizzare considerevoli imprese decorative e di stringere rapporti con alcune delle più importanti botteghe umbre e marchigiane intorno alla metà del Seicento. La monografia di Francesco Federico Mancini restituisce alla storia del Barocco italiano la vicenda, fino a oggi quasi del tutto inedita, di monsù Leonardo, pubblicandone per la prima volta il catalogo e ricostruendo, anche sulla scorta di una cospicua indagine archivistica, le tappe del suo impegno artistico: la pregevole decorazione degli altari di San Fortunato in Perugia, l’oratorio di San Benedetto a Fabriano, gli altari di San Medardo ad Arcevia, la stupefacente impresa decorativa della chiesa di Santa Lucia a Serra San Quirico, il rientro in Umbria, nella città di Foligno, dove il figlio Giuseppe prosegue l’attività di intagliatore, fino ad essere ascritto tra i maggiorenti della città.

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

AGUAPLANO

Anno

2016

Autore

Francesco Federico Mancini

Biografia dell'Artista

Scultore Italiano attivo nel 1600

Non abbiamo per il momento dati sulla sua nascita e morte dell'artista

Spedizione/Shiping

in 10 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Leonardo Scaglia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *