In offerta!

Liotard Jean Etienne

 830,00  730,00

tiratura in 500 copie

Vol.2,for.23×31,pag.930,ill.913,b/n.483,col.430,lin.Fra

rilegatura rigida

con elegante cofanetto

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Questo libro, scritto e pubblicato solo in francese, è la prima monografia esaustiva dedicata a Liotard, il principale pittore ginevrino. Gli autori hanno già pubblicato molti articoli sul tema.

Jean-Etienne Liotard (Ginevra 1702-1789), formatosi come smanettista a Ginevra ea Parigi, ha ricevuto riconoscimenti internazionali come ritrattista itinerante che lavora per le principali corti d’Europa. Fu fondato a Parigi, in Italia, quattro anni a Costantinopoli, in Moldavia, poi diverse volte a Vienna, in Germania, a Parigi, a Londra, nei Paesi Bassi ea Ginevra. Durante i cinquantacinque anni della sua attività, dal 1725 al 1780, ha lavorato per quarant’anni nelle capitali europee. Pur essendo attento ai suoi concorrenti, non ha mai aderito pienamente a una scuola nazionale. La sua concezione estetica era totalmente originale e indipendente, contraria alle convenzioni accademiche, senza alcuna concessione alle convenzioni che caratterizzano la ritrattistica di corte. Nel campo dello smalto e della miniatura non ha avuto eguali.

Sono sopravvissute circa 525 opere della sua produzione, tra cui 280 pastelli, oli, smalti, miniature, incisioni e 140 disegni. Molte altre opere sono documentate ma perse. L’Ïuvre è oggi distribuito nei musei di Europa e Stati Uniti, soprattutto a Ginevra e ad Amsterdam, e in collezioni private. Numerosi capolavori non sono mai stati visti, molte opere sono ora pubblicate per la prima volta.

Il libro discute la vita e l’arte di Liotard, la sua traiettoria artistica, le particolarità del suo stile, la sua evoluzione, i suoi autoritratti. Le fonti coprono la genealogia, i contratti, gli inventari, le due autobiografie e le biografie contemporanee. Il capitolo delle tecniche riguarda gli aspetti pratici della sua arte. La sua collezione di dipinti antichi è studiata in dettaglio. Le sue due pubblicazioni teoriche, tra cui il Trattato del 1781, sono ristampate per intero e analizzate in dettaglio.

La maggior parte del testo è il catalogo critico in sequenza cronologica, discutendo in ciascun caso gli aspetti rilevanti e la biografia dei soggetti rappresentati. Un capitolo presenta la produzione grafica dell’incisore Jean-Michel Liotard, suo fratello gemello. Una sezione importante comprende per la prima volta tutte le lettere di Liotard e grandi estratti delle lettere della sua famiglia.

Le 900 illustrazioni, in gran parte a colori, gettano tutta la luce sulla dimensione internazionale dell’arte di Liotard e danno vita a questo grande artista

Informazioni aggiuntive

Peso 5.0 kg
Editore

DAVACO

Anno

2018

Autore

MARCEL ROETHLISBERGER & RENÉE LOCHE

Biografia dell'Artista

Pittore Olandese

Nato/Born:Svizzera Ginevra 1702

Morto/Dead:Svizzera Ginevra 1789

Ordine/Order

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Liotard Jean Etienne”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *