In offerta!

Primavera 1912-1972

 160,00  139,00

Il Laboratorio d’Arte 

Vol.1,for.23×29,pag.540,ill.900,b/n.145,col.755,lin.Fra

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

Primavera è la storia di un’avventura artistica sorprendente. Il Printemps è il primo grande magazzino che vuole acquisire all’inizio del XX secolo un originale laboratorio creativo grazie alla volontà di due ferventi sostenitori dell’introduzione della modernità nelle arti decorative, Pierre Laguionie, giovane manager di La primavera e l’avvocato René Guilleré, fondatore della Society of Decorative Artists.

Una straordinaria avventura artistica.

I due uomini fondarono nel 1912 il workshop Primavera (“primavera” in italiano), che sperimenterà, dopo la prima guerra mondiale, un rapido sviluppo. Il suo obiettivo: rendere accessibile a tutti gli oggetti utilitaristici o decorativi, allo stesso tempo belli, moderni e di qualità. I designer vengono assunti, una ceramica viene acquistata in Touraine per garantire parte della produzione, altri laboratori o produttori sono richiesti nel settore del vetro e della ceramica … Una produzione originale è nata.

La primavera mette importanti risorse promozionali al servizio del suo giovane laboratorio creativo e la sua partecipazione ai principali saloni di arti decorative culmina con la costruzione del Padiglione Primavera all’esposizione del 1925: milioni di visitatori scoprono oggetti e mobili a prezzi accessibili e una nuova estetica. Ad una clientela modesta che ama la modernità, Primavera fornisce tappeti, tappezzeria e carte da parati di tendenza, ed è specializzata in oggetti in ceramica: vasi, ciondoli, statuette … L’avventura continua sotto la forma protean di Colette Gueden e termina nel 1972, dopo sessant’anni di creazioni che sono diventate sinonimo di inventiva e fantasia.

Un libro di riferimento Le 540 pagine di questo libro sono arricchite da quasi mille illustrazioni: documenti d’epoca, disegni e fotografie, mobili, accessori e oggetti d’arte realizzati da Primavera. Il risultato di una ricerca meticolosa e inedita, il libro offre una panoramica completa della produzione e della storia di Primavera.

Riassunto 
Prima parte: Storia
1900-1912. Le origini – 1912-1918. Per iniziare
1919-1923. The Roaring Twenties: Expansion
1924-1929. La mostra del 1925 e le sue suite
1930-1939. Crisi – 1940-1972. La guerra e la
seconda parte del dopoguerra : Operazione
Primavera, laboratorio artistico primaverile
Attività – Collaboratori – Produzione
Immagine e comunicazione
Parte 3: Prodotti
Mobili e sedie – Carta da parati – Tessuti – Tappeti (e arazzi)
Vetreria – Ceramica – Oggetti da tavola – Metallo – Illuminazione
Varie – Il gingillo – Pezzi unici
Tavola dei segni

Informazioni aggiuntive

Peso 3.5 kg
Editore

FATON

Anno

2014

Autore

Alain-René Hardy, et Gérard Tatin

Ordine/Order

in 15 Giorni/Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Primavera 1912-1972”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *