In offerta!

Renè Prou

 118,00  103,00

Tra Art Decò e il Modernismo

Vol.1,for.24×30,pag.256,ill.350,b/n.250,col.100,lin.Fra

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

René Prou ​​(1887-1947), interior designer e interior designer, è, insieme a Ruhlmann, Leleu, Dunand, Subes o Brandt, una figura centrale nel movimento Art Deco. Dal 1919, ha frequentato la maggior parte dei Salons and Salons of the Decorative Artists prima di vincere l’Esposizione Internazionale di Arti Decorative nel 1925.

Nominato alla testa Pomone, il laboratorio d’arte di Bon Marché, dà una direzione più moderna ai risultati.

Dedicato da grandi commissioni pubbliche o private, il suo talento come interior designer è particolarmente espresso nella decorazione delle navi da crociera, nello sviluppo di treni di lusso come i negozi Orient-Express o Mitsukoshi a Tokyo. Al Palais des Nations di Ginevra collabora con José Maria Sert, con il quale lavora anche al Waldorf-Astoria, a New York.

Il suo stile, definito dalla curva e dalla curva delle gambe in metallo, combinato con un gioioso ornamento ringiovanisce e allevia le solide e massicce forme di Art Deco pur mantenendo armonia, comfort e una certa idea di lusso. semplice.

Nel suo studio riunisce giovani designer e artisti come Ivan Da Silva Bruhns, sua figlia Geneviève Prou, Étienne-Henri Martin e Adrien Ekman, che prendono parte a varie installazioni.

Questa prima monografia è il frutto di un’importante opera di ricerca svolta nelle raccolte documentarie e gli archivi di famiglia sono rimasti inediti.

Informazioni aggiuntive

Peso 2.5 kg
Editore

NORMA

Anno

2014

Autore

Anne Bony Gavriella Abekassis

Biografia del Designer

Designer Francese

Nato/Born:Francia Parigi 1887

Morto/Dead:Francia Parigi 1947

Ordine/Order

In 15 Giorni/in 15 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Renè Prou”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *