In offerta!

Rodin Auguste Scultore

 12,00  9,00

Vol.1,for.21×26,pag.96,col.120,lin.Ita

rilegatura rigida

Disponibile su ordinazione

Descrizione

L’opera di Auguste Rodin (1840–1917), prodotta a cavallo tra Ottocento e Novecento, fu profondamente influenzata dai grandi artisti del passato ma al tempo stesso seppe ribellarsi alle sue forme idealizzate. Votato al naturalismo, Rodin cerò di riprodurre non solo la carne umana in tutta la sua verità ma anche la reale natura dei sentimenti e delle esperienze umane, esplorando le diverse posture e le espressioni di gioia, amore, desiderio, contemplazione, perdita, vergogna, angoscia e turbamento.
Le sculture di Rodin si distinguono per la loro fedeltà alla natura e alla fisicità dei corpi. I soggetti venivano raffigurati così com’erano, vecchi e grinzosi o giovani e voluttuosi, e Rodin indagò e spinse al limite la capacità di materiali quali argilla, cera, malta, bronzo e marmo di registrare le particolarità delle forme e delle superfici del corpo umano. I risultati erano profondamente sensuali, capaci di incantare l’osservatore con l’armonia delle curve, le superfici lisce come seta e pose che lasciavano volutamente in mostra i genitali. Il bacio, sensuale e delicato, è una delle opere più famose di Rodin, insieme all’assorto Pensatore (1880).
Prodotto in collaborazione con il Musée Rodin, questo libro è la perfetta introduzione allo scultore e all’evocativa intensità della sua opera, prodotta in un momento storico cruciale per la nascita del modernismo e principale fonte d’ispirazione di artisti novecenteschi come Maillol, Brancusi, Moore e Matisse.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.0 kg
Editore

TASCHEN

Anno

2013

Autore

François Blanchetière

Biografia dell'Artista

Scultore Ftancese

Nato/Born:Francia Parigi 1840

Morto/Dead:Francia Meudon 1917

Ordine/Order

in 10 Giorni/in 10 Days

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rodin Auguste Scultore”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *