L’Arte di Clara Peeters

 48,00  45,00

Vol.1,for.24×28,pag.136,ill.113,b/n.33,col.80,lin.Ing rilegatura in brossura

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Clara Peeters (attiva dal 1607 al 1621) è stata una delle poche donne pittori a lavorare nella prima Europa moderna e una pioniera nel campo della pittura di nature morte. Le sue eleganti immagini mostrano tavoli con disposizioni di diversi tipi di cibo, vasi, animali e altri oggetti.

Questo libro fornisce lo studio più aggiornato della sua carriera e delle sue opere. Colloca l’artista nel contesto culturale e artistico di Anversa e richiama l’attenzione sul modo in cui ha trasformato il collezionare e mostrare le pratiche in arte. I dipinti di Clara Peeters riflettono anche la cultura materiale dell’epoca in Europa. I testi di questo libro esplorano i significati che i contemporanei associavano ai prodotti alimentari come pesce, formaggio, carciofi o torte, con conchiglie esotiche e porcellane Wanli, e con uccelli rapaci e altri animali.

Sono anche considerate le possibilità e le limitazioni che le donne artiste hanno affrontato tra la fine del sedicesimo e l’inizio del diciassettesimo a causa di pregiudizi diffusi. La volontà di Clara Peeters di essere riconosciuta come una pittrice si manifesta nei piccoli autoritratti che si riflettono sulle superfici metalliche lucide delle navi in ​​molti dei dipinti riprodotti in questo libro.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg
Editore

MUSEO DEL PRADO

Anno

2016

Biografia dell'Artista

Pittore Belga

Nata/Born:Belgio Anversa 1594

Morto/Dead:Olanda Aia 1676

Catalogo d'Esposizione

Spagna:Museo del Prado tra il 25 ottobre 2016 e il 19 febbraio 2017

Ordine/Order

spedizione immediata

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’Arte di Clara Peeters”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *